Sumire, un giapponese a Milano

Trovare un ristorante giapponese, a Milano, nel giugno del 2017, può apparire come una cosa facile. Eppure non è affatto scontato. Districarsi tra i ristoranti giapponesi gestiti in realtà da altre popolazioni asiatiche, All You Can Eat oppure ristoranti gestiti da vero personale giapponese ma monotematici, ovvero dediti alla sola preparazione di sushi o ramen, richiede pazienza e dedizione.

Sumire rappresenta una di quelle piacevoli eccezioni nel panorama del cibo asiatico e giapponese più in generale.

Il piccolo ristorante, posizionato in una traversa adiacente la metro Moscova, offre ai suoi visitatori un’ampio ventaglio di pitti della tradizione giapponese. Al sushi, che mai risulta banale ed insapore, si affiancano piatti quali soba e udon, riso al curry con crocchette, omelet giapponese ed altri piatti sempre rispettosi di una cucina millenaria.

Il sushi, spesso abusato e mai valorizzato in altri ristoranti, qui ha gusto e carattere da vendere. Certamente a pagare è la qualità e l’abilità di coloro che lo preparano.

L’offerta tra cui scegliere è ampia ed occorre distinguere tra i piatti proposti nel servizio del pranzo (con un costo di circa 11/14 euro) ed in quello serale (più cari).

La qualità, il servizio e la cortesia restano una costante sempre durante tutto il pranzo/cena.

Eccovi alcune foto relative al menu del pranzo da cui si evince la varietà di scelta che va oltre i banali piatti che si trovano nei ristoranti giapponesi (o finti tali) sparsi qui e là per Milano.

Omelette ripiena di riso bianco in salsa di curry

Omelette ripiena di riso bianco in salsa di curry

Riso al curry con crocchetta di carne e patata

Riso al curry con crocchetta di carne e patata

Gelato al Tè Verde

Le bevande che è possibile abbinare includono birra Asahi e Kirin ed una selezione di sake e tè. Da provare il liquore alle prugne a fine pasto…una delizia!

La lista dei dolci è invece limitata ad alcuni gelati (tè verde, riso, fagioli rossi), i classici mochi e i sempre gustosi Dorayaki con ripieno di fagioli rossi.

Il mio consiglio, se la vostra intenzione è quella di provare la vera e genuina cucina giapponese e non i tristi All You Can Eat, è quello di prenotare il vostro tavolo da Sumire quanto prima.

Il locale è aperto tutti i giorni ad eccezione della domenica, sia in orario di pranzo che in orario di cena.

Per info e prenotazioni: http://www.ristorantesumire.com/pages/home.html

Sumire – Via Varese 1, 20121 Milano

Frank Zampa